Nonsenzadite
AmoreAmanteAmico





Scrivi a Nonsenzadite

 

___________________



LA FORZA DELL'AMORE
IL MARE
UN AMORE NELLA RETE
AL MIO MIGLIORE AMICO
MORIRE APPOSTA
SCOTCH
VOGLIO VIVERE
LA RONDINE
A 180 IN AUTOSTRADA
ATTIMI


  Home


________

La forza dell'amore

Non v'è al mondo
forza più creatrice
e al tempo stesso distruttrice
se non quella dell'amore
Nasce da uno sguardo
una parola, un sorriso
Racchiude emozioni, sensazioni
di dolcezza, tenerezza, bontà infinita
Fa sognare, sperare, immaginare
soffrire, piangere, ridere
Fa sorridere alla vita
anche se pensi che è finita
Fa desiderar la morte
se ti chiude le sue porte
Ti fa ridere per niente
aver fiducia nella gente
esser felice anche con niente
Se lo vivi nel presente
senza dire e se domani
senza essere lontani
con la mente nel domani
senza avere tra le mani
quella voglia di sapere
cosa c'è dietro il mistero
dell'amore...
quello vero

<< Indice
________

Il mare

Il mare
stasera fa rumore
E' carico di pensieri
di sospiri
promesse e tenerezze
Amori nascenti
e sogni infranti
Grida festose di bambini
e parole di poeti
da sempre a lui ispirati
Il mare
stasera fa rumore
e ancor più forte
si sente quel suo odore

<< Indice
________

Un amore nella rete

Due parole
scritte dietro un vetro
Un nome
di cui non v'è certezza
ed i tuoi anni...
sperando senza inganni
E...
senza frasi audaci
quanti nuovi amici
E una sera
nera nera
arrivi tu...
e lo sento che sei vera
Semplici parole
frasi per parlare
e stare un poco assieme
E passa il tempo
e per noi
ormai è un appuntamento
Ma come nasce
un amore nella rete
Da dove viene
questo saper sentire
quel capirsi
pur senza guardarsi
quella sottile intesa
che...come corda tesa
fa vibrare l'anima
fa battere il cuore
E sentire veri i baci
dentro ad un'icona
e non pungersi toccando...
quella stupenda rosa
E noi...
con le nostre vite
....ormai mutate....
cercando e poi sfuggendo
quell'attimo d'eterno...
scavando dentro i dubbi
di quello che oggi siamo e di un domani...
che saremo...

<< Indice
________

Al mio migliore amico

Amico mio
oggi sei con Dio
ed io...senzadite
Nonsenzadite nel cuore
ma nei miei giorni
nei miei pensieri
mi manca il tuo sorriso
Amico mio
breve come un lampo
la nostra avventura
come un fulmine
te ne sei andato
come un fulmine caduto
un buco hai lasciato
oggi che tutto sai
che tutto senti
non rattristarti
dei miei lamenti
oggi...
è un dì di festa
se la tua testa
allor così ha voluto
Se non ci stavi bene
e te ne sei voluto andare
Amico mio
a Lei ci penso io
non te la lascio sola
di me ti puoi fidare
Domani andremo insieme
a mangiare quel gelato
Sarà solo immaginato
però...da me vissuto
Amico mio
già qui te l'ho detto
grazie delle tue parole
che porto ancora nel mio cuore
Grazie di quei momenti
vissuti così intensi
dei tuoi attimi di vita
che non l'hai mai capita
e a me...hai voluto dire
Amico mio
che oggi sei con Dio
aspetta...non te ne andare
se domani non mi vuole
per via dei miei peccati
digli...solo un minuto...
allora...
non ci siamo salutati.


<< Indice
________

 

Morire apposta
(Sognare di morire)

Ecco la notte che arriva
a un tratto vedo una luce
m'illumina e mi da pace
Ma non è di questo mondo
quello che vedo qui intorno
Un bosco grande e felice
dove gli uccelli rapaci
di uccider non sono capaci
e c'è una strada in pianura
e c'è giù.. in fondo una luce
DIO... come mi sento felice
Ma voi cosa fate lì sotto
No che non posso venire
ma vi riesco a sentire
Voi non potete vedermi
ed io
non riesco a parlarvi
Siete tutti presenti
soprattutto gli assenti
della vita di prima
Tutti quelli che ieri
da me via siete andati
oggi siete tornati
per vedermi andar via
E tu che fai amore mio
ci siamo già detti addio
Ti prego no, un'altra volta
non lo posso sentire
Non dovevi tornare
per vedermi partire
e anche chi di me ha detto
tante cose inesatte
oggi piange per sempre
tutte le cose mai dette
Ma come siete lontani
dalle mie deboli mani
io voglio abbracciare
ma non vi riesco a toccare
Non c'è odio quassù
com'è diverso da giù
Perché non lo capite
quel poco che ci siete
non lo dovete perdere
in stupide scenate
in assurde gelosie
invidie e ipocrisie
in inspiegabili odi
terribili rancori...Tormentati amori


<< Indice
________

Scotch

Libero di volare
nello spazio infinito
del tempo del nulla
Librarmi nell'aria
scivolare giù
in fondo al baratro dell'anima
Scrutarla da sopra
rivederla da sotto
Trovandoci tutti
i fatti belli ed i brutti
Con un pianto dirotto
liberarti il, fagotto
che ti stava di sotto
giù, in fondo in fondo
al tuo cuore
Una grande risata
poi ti dice...
è passata

<< Indice
________


Voglio vivere

No ,ti prego
non mandarmi via
bello o brutto che io sia
Non gettarmi come fossi
del pollo solo gli ossi
Forse avrò il tuo viso
il taglio dei tuoi occhi
il color dei tuoi capelli
Non negarmi questa vita
che mi è stata regalata
non chiudermi la bocca
senz'averti mai baciata
Non avercela con me
senza saper perché
Poggia la tua mano
lì, sul ventre
Mamma, son presente



<< Indice
________

La rondine


Rondine
che dal tuo cielo freddo
sei volata al mio
Hai costruito un nido
nella mia casa
hai deposto uova
che non schiuderanno mai
Il mio calore...
non le sa fare aprire
e marciranno
Rondine
che alla prima pioggia...
sei volata via

<< Indice
________

A 180 in autostrada

A 180 in autostrada
sfreccio nella notte
tagliando l'aria
e sfidando la morte
Ascolto forte una canzone
che fa parte del mio cuore
La musica è impazzita
la sento nelle vene
scarico la tensione
sull'acceleratore
e non provo alcun spavento
mentre sto abbordando
la curva e sto cantando
e grido il nome tuo
immaginando...
che tu mi stai accanto

<< Indice
________

Attimi


Attimi
son gli incroci della vita
Sono attimi
splendidi
eterni
ma...attimi
Attimi di parole
Sensazioni
Emozioni
Attimi...
un sorriso che nasce
una lacrima che scende
Un attimo
e...m'illumino d'immenso
e...
mi chiudo nel silenzio
Attimi
che troverai guardando il cielo
quando non ci sarò
Attimi...
che terrò nel cuore
per sempre


<< Indice
________

 

________

Home

________